Sezione: Eventi (pagina 2 di 3)

IL COLORE LA MATERIA IL PROGETTO

Opere di Belio (Elio Bozzola), Uldino Desuò e Libero Greco
Ca di Ratt – Gravellona Lomellina (PV), 2014

 

Immagine 3L’arte crea la realtà, nel mentre vi ha stabile dimora. In ognuno di noi è continua l’esperienza dell’abitare la materia, che si manifesta nella molteplicità dei suoi colori, in parte figlia della nostra capacità di progettare. Eppure, in quello scarto in cui lo sguardo della quotidianità compie una torsione, un nuovo accadere si mette in opera e ‘il’ colore è Belio, ‘la’ materia è Desuò e ‘il’ progetto è Libero. Tre artisti, il cui autentico legame di amicizia si mostra in evento, nel quale possiamo trovare rispecchiamento, perché il piacere estetico è l’istante in cui il riconoscimento della differenza viene avvertito nella comune appartenenza.

Read more →

“Ma voi chi dite che io sia?”

Filosofi, biblisti e teologi a confronto

Ma-voi-chi-dite-che-io-sia?
PASSIO 2014 – ECCE HOMO! IL VOLTO DEL DIO FIGLIO

Essere figlio, essere figlia. Il dato esistenziale originario, che accomuna ogni uomo e ogni donna, è il tema della sesta edizione di Passio, progetto della Diocesi di Novara, a cura del Comitato coordinato da don Silvio Barbaglia. La radice prima e intima dell’umanità, che Gesù incarna per spiegare la relazione che unisce lui e ciascuno a Dio, il Padre dei cieli.

_MG_0002Il 9 maggio nel Seminario San Gaudenzio di Novara abbiamo organizzato un convegno cristologico in tre sessioni, per interrogarsi sulla realtà del Dio e dell’uomo alla luce della storia di Gesù. Filosofi, biblisti e teologi si sono confrontati con    DSC_0411l’incarnazione, la realtà di quel “Dio Figlio” che rappresenta un “unicum nella storia delle religioni e chiede una radicale ricomprensione dell’umano e del divino.

Read more →

HUMANLAB – Festa della Filosofia

Nell’Aula Capitelli dell’Università, l’8 maggio 2014 alle ore 12.00, è il nostro momento: presentiamo il nostro percorso

Le metamorfosi dell’attimo
Sui sentieri e nei rifugi del tempo

Con la collega di Lettere Piera Ferrari e gli studenti delle classi 5D e 5B ci alterniamo, presentando tesi di letteratura latina e italiana – Epistulae ad Lucilium di Seneca, La coscienza di Zeno di Svevo, Novembre da “Myricae” di Pascoli, Consolazione da “Poema paradisiaco” di D’Annunzio – e di filosofia – La visione e l’enigma da “Così parlò Zaratustra” di Nietzsche, il Saggio sui dati immediati della coscienza di Bergson. Inoltre, testi di Eliot (Quattro quartetti) e le opere La persistenza della memoria di Dalì e L’enigma dell’ora di De Chirico.

Read more →