Sezione: Presentazioni

ERA IL TEMPO DEL CINEMA

ERA IL TEMPO DEL CINEMAAlle soglie del terzo millennio siamo tutti sollecitati a vivere quest’età di passaggio epocale nella consapevolezza di un passato che ha arricchito la nostra storia e con lo sguardo responsabile che sa immaginare e costruire il futuro.
Era il tempo del cinema rappresenta un forte stimolo culturale, a un tempo appassionato e professionale, per tracciare linee significative di questo percorso, in quanto capace di mettere in evidenza con semplicità di linguaggio, chiarezza espositiva e rigore morale le problematiche etico-sociali, tecniche ed economiche che hanno accompagnato il sorgere e l’evoluzione di questa straordinaria invenzione.
Il testo è anche arricchito con diversi aneddoti che restituiscono in modo vivo e simpatico l’ambiente di quel periodo favoloso in cui il cinema costituiva veramente lo spettacolo più popolare del mondo. Estremamente valide le immagini, rare, in gran parte inedite e riprodotte da fotogrammi originali, così come di grande attualità le pagine che riguardano i programmi televisivi del giorno d’oggi.
Era il tempo del cinema affronta gli argomenti dal punto di vista di un esperto che ha vissuto da protagonista come tecnico, gestore di sale e noleggiatore di film e rientra quindi a pieno titolo nell’alveo di quegli avvenimenti che si caratterizzano per il loro notevole spessore culturale ed interesse educativo e che sono capaci di parlare in linguaggio comprensibile a tutti.
Per questi motivi condivisi il Comune di Galliate è lieto di offrire il suo Patrocinio, con l’augurio che la pubblicazione rappresenti un forte stimolo alla riflessione e al dialogo tra le generazioni.

ERA IL TEMPO DEL CINEMA

Pittura analitica

Una ricognizione storica – Italia 1966-1978

Con il saggio L’eroica difesa della pittura in Italia, firmato dal critico Marco Meneguzzo, si apre il volume dedicato alla Pittura Analitica, promosso dalla Commissione di Gestione del Museo Angelo Bozzola di Galliate e da me presentato in qualità di Assessore alla Cultura del Comune di Galliate nel 2003, edizioni galleria Fumagalli di Milano.

Read more →

SOAVISSIMA MELODIA

Maria Xaveria Peruchona Compositrice del XVII secolo

“Eccellente Maestra di Musica, non che stimabile cantatrice”: così Lazaro Agostino Cotta definisce nel suo Museo Novarese del 1701 l’orsolina Maria Xaveria Peruchona, rimasta all’ombra della sua più famosa contemporanea, Isabella Leonarda. La sedicenne Maria Xaveria Peruchona nel 1668 indossa l’abito della congregazione presso il collegio di sant’Orsola in Galliate, ove rimarrà per quasi cinquant’anni. A soli ventritré anni compone i Sacri Concerti de Motetti, pagine musicali di originale bellezza e di straordinaria espressività che, grazie alle ricerche musicologiche dell’Associazione Ensemble Isabella Leonarda di Novara, vengono ora riportate alla luce e proposte all’ascolto.

Read more →